giovedì 22 agosto 2019 Il Fortore in piazza a Benevento protesta per le disastrose condizioni della viabilità | infosannionews.it giovedì 22 agosto 2019
In evidenza
"Dance for freedom", se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Dance for freedom, se non sei libero di scegliere, l'alternativa è morire!

Questo potrebbe essere il senso del progetto presentato e suggerito ...

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

Gestione del Centro per Disabili, Altrabenevento: “Gara procurerà ulteriori disagi”

"La gara per il Centro Disabili di Benevento, affidato alla ...

Inzaghi : A Pisa per fare la partita

"Se pensavamo di avere i meccanismi perfetti adesso eravamo solo ...

Pellegrinaggio Pietrelcina – Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Pellegrinaggio Pietrelcina - Assisi con il Treno Storico: Esauriti i Posti Disponibili

Antonio Di Maria, Presidente della Provincia di Benevento, comunica che ...

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA-San Giorgio La Molara: interruzione fornitura idrica notturna.

GESESA comunica che a causa di una evidente riduzione delle ...

Il Fortore in piazza a Benevento protesta per le disastrose condizioni della viabilità

20/01/2018
By

In testa il comitato civico “Viabilità Negata”.

Diverse centinaia di persone provenienti dal Valfortore hanno manifestato a Benevento questa mattina, con centro di partenza Piazza Risorgimento, per protestare contro le disastrose condizioni delle strade provinciali. Insieme a loro anche i Sindaci dei paesi della zona, Spina di Ginestra degli Schiavoni, Vitale di Montefalcone, De Vizio di San Giorgio La Molara insieme ai rappresentanti di San Bartolomeo in Galdo, Baselice, Reino ed altri, ed al parroco di Montefalcone don Annibale De Stasio.

La settimana scorsa la problematica era stata sollevata anche al Prefetto di Benevento dott.ssa Galeone che aveva interpellato per la risoluzione dei problemi anche il vicepresidente della Provincia Rubano. Purtroppo però la risposta dell’ente era stata la mancanza di fondi per intervenire su tutta la viabilità provinciale.

Di qui la decisione di protestare in strada con il corteo che dopo aver ricevuto ancora una volta la solidarietà del Prefetto che si è impegnato ad interpellare tutti gli enti preposto ha manifestato anche sotto la Rocca nella speranza di riuscire a sensibilizzare anche l’Ente Provincia.

 

 

 

Tags:

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio