In evidenza
Del Basso De Caro : “Ennesima deformazione della realtà compiuta da Salvini”

Del Basso De Caro : Ennesima deformazione della realtà compiuta da Salvini

"Il vice premier Salvini, in questi giorni, in uno dei ...

Al via Una estate Gavota a S.Marco promossa dalla società SannioFortorEuropa

Quattro libri in serie e incontri culturali nel Fortore. Così ...

10° Edizione Torneo di Tennis “Città di Morcone”. Al via le iscrizioni.

Dopo il successo della IV edizione del Memorial “Aurora Marino, ...

“Pellicole nel Cassetto”. Quest’anno “Benevento Città Spettacolo” riapre al cinema.

Pellicole nel Cassetto. Quest’anno “Benevento Città Spettacolo” riapre al cinema.

Pellicole prodotte e mai viste saranno proiettate al “San Marco”, ...

Romanzo estivo: Mastella, i serpenti e i coniglietti.

Romanzo estivo: Mastella, i serpenti e i coniglietti.

Seconda parte, la superficie dell'ex conigliera/palestra utilizzata per accogliere migranti ...

Al Centro Studi del Sannio lunedì 22 gennaio:”Paesaggio Rurale e Sostenibilità”

18/01/2018
By

Relatore Carmine Nardone, presidente di Futuridea

Carmine Nardone

Il 2018 si apre al Centro Studi del Sannio con un tema di grande interesse, che coniuga una visione scientifica su scala universale con possibili, concrete ricadute sul piano locale: Paesaggio rurale e sostenibilità. Lo affronterà, con la riconosciuta competenza e passione, l’on. Carmine Nardone, già deputato al Parlamento, nonché per dieci anni presidente della Provincia, fondatore e presidente di Futuridea.
La relazione di Nardone è programmata per lunedì 22 gennaio, alle ore 17.00, nella sala del Centenario del Convento della Madonna delle Grazie al Viale San Lorenzo, 8 di Benevento.
Si tratta di un argomento che è all’attenzione della Unione Europea, impegnata a riconoscere e finanziare progetti di valorizzazione e riqualificazione di ambienti rurali, nonché degli enti locali (Regione e Comuni) incaricati di sostenere e accompagnare le relative progettazioni.
Il teatro naturale delle nostre terre è il destinatario ideale di tale interessamento.
Necessita una forte motivazione affinché si colgano significative scelte atte a suscitare iniziative imprenditoriali legate alla valorizzazione del patrimonio storico, antropologico e paesaggistico. Ingredienti ideali per coniugare il rispetto dell’ambiente e l’utilizzo di processi produttivi “naturali”.
Carmine Nardone, laureato alla facoltà di Agraria di Portici, ricercatore e docente, è impegnato con Futuridea a tradurre in esperienze “cantierabili” le idee più innovative provenienti da università e centri di ricerca di ogni parte del mondo.
Come è consuetudine, l’iniziativa è aperta a tutti. Tenuto conto del tema, ci sarà spazio per interventi ed approfondimenti.

Tags:

             

Reliquie di San Donato a Pago Veiano

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio