venerdì 3 Dicembre 2021 Dugenta: a scuola con i Carabinieri | infosannionews.it venerdì 3 Dicembre 2021
Smooth Slider

Trotta Bus, Varricchio e Perifano chiedono audizione in Commissione di assessore e vertici dell’azienda

I consiglieri comunali Marialetizia Varricchio (Partito Democratico) e Luigi Diego ...

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

Piano PNRR, il sindaco Mastella incontra Arcuri amministratore delegato di Invitalia.

"Ho avuto, ieri, un incontro con l’amministratore delegato di Invitalia, ...

Operazione bosco sicuro. Sorpresi con un drone a tagliare alberi nel parco Regionale del Taburno Cinque persone nei guai.

Nell’ambito di una vasta operazione denominata “Bosco Sicuro”, tesa alla ...

A Sant'Agata dei Goti Natale al Borgo: i commercianti portano in scena spettacoli, musica e artigianato

I commercianti si rimboccano le maniche e propongono un inteso ...

Stampa articolo Stampa articolo

Dugenta: a scuola con i Carabinieri

21/05/2012
By

Nella trascorsa mattinata gli alunni della Scuola media Statale di Dugenta – in totale circa 100 studenti delle diverse sezioni – hanno incontrato i militari della locale Stazione Carabinieri, affrontando, con vivo interesse ed attenta partecipazione, tematiche connesse al vivere civile ed alla formazione di una sana coscienza civica e sociale.

Dugenta a scuola con i Carabinieri

Bullismo, dipendenza da alcool e stupefacenti, corretto utilizzo della strada, rispetto delle norme in genere: questi gli argomenti discussi, sempre più di rilievo tra le giovani leve.

In una parola, legalità.

Il “contributo”, per l’Arma, è stato portato dal Maresciallo Capo Diodoro Costantini – Comandante della Stazione – che non ha mancato di “riscontrare” viva attenzione e partecipazione da parte degli studenti, con numerose domande e richieste di precisazioni sui vari aspetti – non solo legali, ma anche umani e sociali – del vivere civile.

Sono stati proiettati, allo scopo, filmati e power-point apprezzati da studenti e docenti.

Consueta e “doverosa”, sul finire, la “digressione” sulla Istituzione Arma dei Carabinieri, sulla sua strutturazione, sulle sue articolazioni, su i suoi compiti e sulle modalità di arruolamento.