In evidenza

Danneggiata l'auto della giornalista sannita Teresa Ferragamo.

Danneggiata l'auto della giornalista, Teresa Ferragamo che sul blog Sannio ...

XXVII Strabenevento, domani la conferenza stampa di presentazione

XXVII Strabenevento, domani la conferenza stampa di presentazione

Domani 24 aprile alle ore 11, nella sala consiliare di ...

Benevento: Ubriaco alla guida tampona auto e tenta di scappare, denunciato dalla Polizia

Benevento: Ubriaco alla guida tampona auto e tenta di scappare, denunciato dalla Polizia

Aveva appena tamponato un’auto per poi darsi alla fuga il ...

Unisannio: Continuano al DEMM gli appuntamenti con Strategy@Work

Dopo la visita agli stabilimenti KIMBO domani incontro con Autore. Entusiasmo ...

Successo per il doppio appuntamento con i concerti dell’Accademia di Santa Sofia.

Grande successo per i concerti dell'Accademia di Santa Sofia che ...

Uil, ok al contratto collettivo decentrato presso il Comune di Guardia Sanframondi

12/01/2018
By

La Uil Federazione Poteri Locali comunica che presso il Comune di Guardia Sanframondi è stato sottoscritto il contratto collettivo decentrato integrativo per i dipendenti valevole per l’anno 2017.

Presenti, per la parte pubblica, il segretario generale Angela Cusano e i responsabili di servizio Francesca Plenzick, Filomeno Falato, Luca Sebastianelli ed Elio Di Santo; per la parte sindacale, Raffaele Fonzo per la Uil Fpl, Luigi Ceniccola, Elvio Lombardi, Innocenzo Pengue e Mauro Pagnozzi per la RSU. Le risorse decentrate per l’anno 2017, pari a € 39.796,02, sono state così ripartite: lavoro straordinario € 4.750,00; indennità per compiti che comportano specifiche responsabilità € 900,00; indennità turnazione polizia municipale € 8.000,00; indennità di reperibilità € 450,00; indennità rischio € 660,00; progetti di lavoro € 24.136,02; indennità maneggio valori € 400,00; nuove progressioni economiche orizzontali € 500,00.
Per l’anno 2017 sono state previste ulteriori progressioni economiche orizzontali: 1 per la categoria A, 3 per la B, 2 per la C e 1 per i lavoratori di categoria D, da assegnare con i criteri previsti nella deliberazione di G.C. n. 73/2009.
“E’ stato sottoscritto un buon accordo – sostiene Raffaele Fonzo (Uil Fpl sannita) – che premia l’impegno di ogni singolo lavoratore. Vogliamo sperare che le nuove progressioni economiche orizzontali non creino gli stessi problemi che si determinarono nel 2016 quando vi furono malcontenti, mai sopiti”.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio