lunedì 25 Gennaio 2021 Benevento: programma di educazione alla legalità presentato dall’inizio dell’anno scolastico dal Comandante Provinciale dei Carabinieri | infosannionews.it lunedì 25 Gennaio 2021
Smooth Slider

Asl Benevento. Dai tamponi 17 positivi

L'Asl di Benevento comunica che sono stati processati oggi 134 ...

Serluca : ” Facciamo chiarezza sulle richieste di pagamento Tari e Imu 2015″

Serluca : Facciamo chiarezza sulle richieste di pagamento Tari e Imu 2015

A seguito delle notizie apparse sulla stampa, scrive l'Assessore Serluca,  ...

Lonardo : “Il Ministro Di Maio non aiuta il Governo Conte. Nessuna fiducia a Bonafede.”

Lonardo : Il Ministro Di Maio non aiuta il Governo Conte. Nessuna fiducia a Bonafede.

“ Vuole i voti per continuare a fare il Ministro ...

Città Aperta: Bando Periferie, ripartire dal Consiglio Comunale.

È sconcertante la superficialità, per non dire la poca trasparenza, ...

Istituto Comprensivo “San Pio”: il gran ritorno degli alunni della scuola media

Istituto Comprensivo “San Pio”: il gran ritorno degli alunni della scuola media

A Pesco Sannita solamente turno antimeridiano deciso dall’ordinanza del sindaco ...

San Pio. Di nuovo un decesso, 4 i nuovi ricoverati. Dai tamponi 20 nuovi casi

Al San Pio un deceduto nelle ultime 24 ore. Nessun ...

Benevento: programma di educazione alla legalità presentato dall’inizio dell’anno scolastico dal Comandante Provinciale dei Carabinieri

19/05/2012
By

Altra visita degli alunni di due scuole della Provincia alla Caserma del Comando Provinciale di Via Meomartini.

Questa mattina, accompagnati dai propri docenti, circa ottanta alunni della scuola per l’Infanzia e Primaria di Circello, – direzione didattica di Colle Sannita – e quelli della Sezione Primaria dell’Istituto Comprensivo di Calvi, hanno fatto visita al Comando Provinciale dei Carabinieri di Benevento, in via Meomartini, dove sono stati accolti dal Comandante Provinciale, Colonnello Antonio Carideo, dal personale della Compagnia di questo Capoluogo e delle Stazioni da cui provengono le citate classi. Gli scolari, con la presenza anche del parroco di Calvi, don Livio Iannaccone, dopo la proiezione di un filmato sulle attività svolte a tutela della Pubblica Sicurezza e dell’Ordine Pubblico dall’Arma e sulle varie specialità dei Carabinieri presenti su tutto il territorio nazionale, hanno effettuato una breve visita ai Reparti presenti all’interno del Comando Provinciale e, in qualche caso, sono state simulate alcune dimostrazioni pratiche. Dapprima, presso l’area tecnica del Reparto Operativo, dove ai
giovani studenti è stata mostrata la tecnica investigativa di polizia giudiziaria cosiddetta del “foto segnalamento”, comprensivo della esaltazione telematica delle impronte digitali, che i presenti “interessati e incuriositi” hanno dimostrato di apprezzare particolarmente. La visita,
poi, è continuata nel cortile della caserma, dove gli alunni hanno potuto verificare l’uso di alcuni automezzi e strumentazioni tecniche utilizzati nei quotidiani turni di servizio a tutela della legalità dal personale della Benemerita. In particolare, è stato messo in pratica un esempio “sul campo” di esaltazione e rilevazione delle impronte digitali con le polveri speciali
in dotazione alla squadra dei rilievi tecnici dell’Arma. L’escursione istruttiva è terminata con un breve intrattenimento nella Centrale Operativa, dove sono stati illustrati alcuni dei numerosi apparati telematici e di videosorveglianza in dotazione allo stesso Reparto.

Print This Post Print This Post