In evidenza

Una generosa Accademia cede in casa contro il Bari

Ancora un ko casalingo per l’Accademia, sconfitta nella decima gara ...

Benevento. Furgoncino finisce in una cunetta profonda in contrada Pantano

In zona Pantano a Benevento è presente da tempo una ...

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Puzio, Franzese e Russo replicano poi al presidente del Consiglio ...

Sant'Agata de' Goti. Contrasto ai furti, i Carabinieri denunciano due persone

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri ...

Risonanze di Quartiere… II Edizione

Incontri con l’Arte all’Artificio Neri, Natale 2017 – Chiesa San ...

Distretto Turistico Viaticus: la Regione Campania dà il via libera

"Grande soddisfazione per l'esito positivo della Conferenza di Servizi!" - ...

“InCanto di Natale”. Presentato il programma delle iniziative per il periodo Natalizio

06/12/2017

Nutrito il cartellone presentato questa sera all’Auditorium San Vittorino e relativo alle iniziative previste per “InCanto di Natale” che, come appare come sulle locandine,  promette Luci, Sapori e Magia a gogò.

E  difatti scorrendo il programma ci si accorge che le aspettative non saranno deluse ed avranno un variegato menù, nel caso di specie non culinario, anche se è previsto il cuoppo di “Zeppole e Baccalà” nei ristoranti e trattorie lungo lo shopping del centro. Tante le iniziative, dicevamo, con la Galleria Bosco preferita al Teatro De Simone proprio per la sua posizione baricentrica. Per l’occasione è previsto anche una sorta di riscaldamento, per quanto possibile in uno spazio che benché coperto è comunque all’aperto e dove si esibirà anche Tony Esposito.
Tornando alla conferenza stampa di presentazione alla quale hanno presenziato il Sindaco Mastella, gli Assessori Picucci ed Ambrosone, la dott.ssa Pelosi per l’Ept, ormai giunto al capolinea come detto proprio dalla Pelosi, il direttore artistico Renato Giordano ed il direttore del Conservatorio Ilario, si è posto l’accento proprio sul programma, vasto ma di qualità, ottenuto con una spesa ridotta, ma frutto di un lavoro sinergico tra gli enti come sopra rappresentati. Fiore all’occhiello anche l’aver illuminato quasi tutta la città come ad esempio il rione pace vecchia o Capodimonte quasi sempre non raggiunti dalle manifestazioni natalizie.
Tra gli spettacoli ce n’è anche uno  di canzoni napoletane per il giorno della Befana e per il sette Gennaio anche uno spettacolo dove le cornamuse saranno parte essenziale e principale.
Poi l’albero natalizio, oltre quello a Palazzo Paolo V anche quello più famoso, del quale si interessò anche il Tg1 lo scorso anno, ed allestito davanti la Rocca dei Rettori, nella location fortunata dello scorso anno.
Ma non solo, le manifestazioni interesseranno varie zone della città oltre al corso Garibaldi con Babbo Natale ed il suo trenino al rione Libertà, al rione Ferrovia, alla pace Vecchia, il Natale nel Cuore alla Casa Circondariale di Capodimonte, Babbo Natale – Street Band all’Ospedale Rummo.
Poi la sera del 31 per brindare all’anno nuovo: special guest Arisa e Wonder Company 2017 – Dj set Radio Company. E il giorno dopo, Capodanno, Gran Concerto di Capodanno giunto alla XXVIII edizione.
Ma questo è solo un piccolo stralcio di quanto è previsto dal programma che promette di far trascorrere ai beneventani ed ai turisti che vorranno scegliere Benevento come meta Natalizia, un periodo costellato di luci, sapori e …. Magia.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio