In evidenza

Una generosa Accademia cede in casa contro il Bari

Ancora un ko casalingo per l’Accademia, sconfitta nella decima gara ...

Benevento. Furgoncino finisce in una cunetta profonda in contrada Pantano

In zona Pantano a Benevento è presente da tempo una ...

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Puzio, Franzese e Russo replicano poi al presidente del Consiglio ...

Sant'Agata de' Goti. Contrasto ai furti, i Carabinieri denunciano due persone

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri ...

Risonanze di Quartiere… II Edizione

Incontri con l’Arte all’Artificio Neri, Natale 2017 – Chiesa San ...

Distretto Turistico Viaticus: la Regione Campania dà il via libera

"Grande soddisfazione per l'esito positivo della Conferenza di Servizi!" - ...

Pesco Sannita. Piano di Protezione Civile e di emergenza: pronti 15.000 euro

06/12/2017

L’Ente comune ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica. Michele: “Un organismo che funziona bene, per cui intendiamo con tale cifra destinarla all’aggiornamento, diffusione e informazione del Piano alla popolazione”

di Lino Santillo

sindaco Pesco Sannita Antonio Michele

L’amministrazione comunale da diversi anni è a totale servizio della collettività in particolare in termini di Protezione Civile. E, proprio tale organismo presieduto da Carlos Sorrentino e da un nutrito gruppo di volontari è sempre impegnato a monitorare il territorio locale e anche altre realtà sannite. Intanto, l’Ente comune ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica per l’aggiornamento, la fattibilità e l’informazione del piano di protezione civile e di emergenza del comune di Pesco Sannita. “Dal momento che il nostro comune – dichiara il sindaco Antonio Michele – è dotato di Piano di Protezione Civile e di emergenza approvato nel 2015, abbiamo ritenuto opportuno adeguarci alle nuove normative di legge dettate dalla Giunta regionale della Campania. Vi è la necessità di aggiornarlo in funzione degli studi e dei relativi risultati ottenuti con la microzonizzazione sismica e secondo le classi di vulnerabilità della Ems 1998, nonché il completamento delle operazioni di divulgazione e informazione del Piano alla popolazione con la predisposizione di adeguata segnaletica. Intanto, il nostro ufficio tecnico comunale presieduto dall’ing. Giuseppe Corbo ha provveduto alla redazione del progetto di fattibilità tecnica ed economica inerente l’aggiornamento, la diffusione e informazione del piano di protezione civile e di emergenza del comune di Pesco sannita per un importo complessivo di 14.995,40 euro. Tale importo, – termina il primo cittadino – è scaturito da una serie di spese ed oneri a totale beneficio della collettività e naturalmente del Piano stesso di Protezione Civile. La parte più sostanziosa della spesa riguarda la consulenza esterna per l’aggiornamento del Piano pari a circa 11 mila euro. Altro aspetto significativo è legato alla realizzazione di seminari, workshop, brochure per convegni divulgativi. A tal proposito da svariati anni il gruppo di Protezione Civile presieduto da Carlos Sorrentino è sempre impegnato ai vari aggiornamenti, corsi di studio, tematiche varie, convegni e quanto altro per stare al passo con i tempi e con le continue normative di legge sempre in fase di modifica ed aggiornamento. Altro capitolo importante di spesa riguarda il materiale per lo svolgimento delle attività e attrezzature, infine le spese per la preparazione e la gestione dell’operazione, compreso oneri, Iva al 22%, oneri ed altre imposte e tasse. Ovviamente, l’Ente comune assume a proprio carico ogni eventuale maggiore onere imprevisto senza procedere ad alcuna riduzione qualitativa o quantitativa dell’intervento ammesso al finanziamento”.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio