In evidenza

Una generosa Accademia cede in casa contro il Bari

Ancora un ko casalingo per l’Accademia, sconfitta nella decima gara ...

Benevento. Furgoncino finisce in una cunetta profonda in contrada Pantano

In zona Pantano a Benevento è presente da tempo una ...

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Puzio, Franzese e Russo replicano poi al presidente del Consiglio ...

Sant'Agata de' Goti. Contrasto ai furti, i Carabinieri denunciano due persone

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri ...

Risonanze di Quartiere… II Edizione

Incontri con l’Arte all’Artificio Neri, Natale 2017 – Chiesa San ...

Distretto Turistico Viaticus: la Regione Campania dà il via libera

"Grande soddisfazione per l'esito positivo della Conferenza di Servizi!" - ...

“Pietrelcina come Betlemme”: approvato il progetto dalla Regione Campania

06/12/2017

Di notevole rilievo l’importo pari a 150.000,00 euro.Il finanziamento presentato dall’Associazione “Myriam Entertainments srl” presieduta da Anna Guida

di Lino Santillo

Per il 2017 la regione campania ha approvato il progetto “Pietrelcina come Betlemme”. Quest’anno come da noi anticipato in anteprima non si terrà la rappresentazione del Presepe Vivente nel borgo antico come avvenuto per 30 anni consecutivi. A questo punto la domanda sorge spontanea da parte di tantissimi pietrelcinesi e non solamente. Verrà mandata in onda la fortunata trasmissione televisiva di Rai Uno “Pietrelcina come Betlemme?”. Una cosa è certa il finanziamento per il progetto presentato dall’associazione “Myriam Entertainments srl” presieduta da Anna Guida tramite l’amministrazione comunale è stato approvato per un importo di 150.000,00 euro. Ricordiamo che la stessa associazione ha il diritto di esclusione dello sfruttamento del format con la direzione artistica affidata a Vincenzo Palumbo, come pure il delicato compito affidato ad Antonio Mastronardi nella veste di responsabile della comunicazione e del caricamento dei dati nel sistema di monitoraggio. Intanto, l’amministrazione comunale di Pietrelcina ha svolto tutti gli adempimenti necessari per arrivare a formalizzare ogni procedura inerente le finalità e il quadro economico presentato dallo stesso direttore artistico Vincenzo Palumbo. Senza dubbio una procedura particolare con dettagli legati alle procedure e alle finalità turistiche che coinvolgono altre località viciniore. L’importante evento turistico – religioso di “Pietrelcina come Betlemme” è stato inserito nel programma operativo complementare (Poc) 2014- 2020 linea strategica 2.4 denominato “rigenerazione urbana, politiche per il turismo e cultura”. Si tratta quindi, della sezione “eventi di rilevanza nazionale ed internazionale”. Oltre a Pietrelcina, sono coinvolti altri comuni quali: Santacroce del Sannio, Castelpagano, Campolattaro, Pago Veiano, Colle Sannita. La partnership dei Comuni aderenti al programma, è parte di un’azione congiunta per la promozione e lo sviluppo del Territorio e dei siti Culturali minori, atto a incrementare il Turismo con una distribuzione del flusso di pellegrinaggio nell’arco dell’anno: “Destagionalizzazione”. Il progetto di lavoro tende a rappresentare il viaggio nella storia della natività nel paese natale di Padre Pio.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio