In evidenza

Conferenza Stampa di presentazione della VIII Edizione della Kermesse I Concerti Della Bottega

La Conferenza Stampa "I Concerti Della Bottega" è  in programma ...

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

L'Associazione “Benevento Libera” organizza per il giorno 20 luglio 2018, ...

“E’ più Bello insieme” il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello insieme il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello Insieme che da settimane è al centro ...

Politiche del lavoro, rivoluzione dei Centri per l’impiego e Piano di assunzioni per la PA della Regione Campania

Visita istituzionale dell’Assessore Palmeri e del Consigliere Mortaruolo a Telese ...

Domani a Palazzo Paolo V l’inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Domani a Palazzo Paolo V l'inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Come già accennato in un'altra parte del nostro giornale si ...

L’abito delle stimmate di Padre Pio ad Assisi per il “perdono”

Sosterà nella basilica di Santa Maria degli Angeli e nel ...

Netta sconfitta contro Orsogna in tre set. Continua il mal di trasferta per l’Accademia Volley.

03/12/2017
By

Nell’ottava giornata del campionato di B2 femminile le giallorosse sono state superate in terra abruzzese dalla Virtus Orsogna con il largo punteggio di 3-0 (25-19, 25-13, 25-15).

La partita non ha praticamente mai avuto storia. Le padrone di casa con il break iniziale di 6-0 hanno subito fatto capire le loro intenzioni e sono riuscite a mantenere la stessa efficacia di gioco per l’intero match. Il bassissimo numero di errori commessi (il primo solamente nel terzo set) la dice lunga sull’attenzione messa dalle padrone di casa, sempre alta dall’inizio alla fine. Fin troppo semplice avere la meglio di un’Accademia praticamente mai in partita e che non è riuscita mai a impensierire l’avversario. Purtropppo le giallorosse non sono finora riuscite a replicare anche in trasferta le buone prestazioni del Palaparente. Orsogna conferma di meritare la posizione di alta classifica e, a onor del vero, neanche l’assenza di Padua può essere considerata una attenuante per le giallorosse dato che il divario tra le due squadre in campo è apparso troppo evidente.

La situazione in classifica delle beneventane, in attesa delle gare di oggi, resta complicata e il doppio turno casalingo che adesso attende le giallorosse in campionato potrebbe dare un mano per portare a casa qualche punto prezioso, sebbene i prossimi avversari saranno Assitec S. Elia (sabato 9 dicembre) e Pvg Bari (16 dicembre), due delle squadre di vertice. Si tratta di due impegni difficili ma da cui l’Accademia dovrà assolutamente cercare di tirar fuori qualche punto per prepararsi poi alla sosta di natale con maggiore tranquillità.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio