In evidenza
Montesarchio. Carabinieri eseguono controllo straordinario del territorio

Montesarchio. Carabinieri eseguono controllo straordinario del territorio

Vasta e diversificata operazione di perlustrazione e controllo del territorio ...

Piano Lavoro, Mortaruolo: “Sto programmando un incontro con i Sindaci sanniti”

“Nei prossimi giorni organizzerò un incontro con tutti i sindaci ...

Giovedì 18 ottobre si è riunito il Coordinamento Cittadino del Partito Democratico.

Giovedì 18 ottobre si è riunito il Coordinamento Cittadino del Partito Democratico.

All'ordine del giorno, l'organizzazione dei lavori in vista della stagione ...

Benevento. Il 26 Ottobre si inaugura il nuovo allestimento del restaurato Obelisco di Iside

Benevento. Il 26 Ottobre si inaugura il nuovo allestimento del restaurato Obelisco di Iside

L'inaugurazione al Museo del Sannio. Il 26 Ottobre 2018 alle ore ...

Ugo Dell’Unto riconfermato alla presidenza di AISM Benevento

Ugo Dell’Unto è stato riconfermato Presidente dell’Associazione Italiana Sclerosi Multipla(AISM) ...

“BITlandia”: a Palazzo Paolo V lezioni di elettronica e programmazione per i bambini

01/12/2017
By

La onlus Informatici senza Frontiere e la cooperativa Social Lab 76, in collaborazione con Babbo Natale, organizzano “BITLandia”, una iniziativa per bambini dai 6 ai 10 anni.

L’appuntamento è per sabato 16 dicembre a Palazzo Paolo V di Benevento, dalle 10 alle 13 e dalle 16 alle 20.
Si tratta di un laboratorio di elettronica e programmazione. I bimbi saranno coinvolti in esperimenti di elettronica, impareranno a programmare con Scratch e si divertiranno con le schede Makey-Makey a realizzare simpatici progetti, sotto la supervisione dei piccoli Elfi della Scuola Primaria Bilingue.
Lo scopo è di rendere i bambini consapevoli di come funzionano la scienza e la tecnologia che li circondano, in modo divertente. L’auspicio è di suscitare il loro interesse in modo da farli diventare un giorno protagonisti nel creare tecnologia e non solo nell’utilizzarla o subirla.
Per partecipare è richiesto un piccolo contributo (minimo 5 euro), da consegnare presso il negozio “Primi Anni” di via Giuseppe Cassella, con cui verranno acquistati giocattoli per i bimbi meno fortunati.
Per prenotare bisogna compilare il form sul sito web www.informaticisenzafrontiere.org, nella sezione Bitlandia.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio