lunedì 29 Novembre 2021 Valle Telesina: servizi di controllo intercettati sei pregiudicati e per tutti è scattato il foglio di via | infosannionews.it lunedì 29 Novembre 2021
Smooth Slider

Variante Omicron, completato sequenziamento: 4 positivi in Campania

La Regione Campania completa il sequenziamento relativo al paziente zero ...

Gesesa, Sguera (Civici e Riformisti): “Dall’inchiesta emerge una questione politica enorme”

“E’ uno scenario preoccupante quello descritto nella nota stampa diffusa ...

Maltempo, prorogata in Campania l’atterta meteo

Maltempo, prorogata in Campania l'atterta meteo

Dopo un brusco abbassamento delle temperature in tutta la provincia ...

Presentato stamani presso la Regione Campania il portale Legalit@ - I codici delle relazioni rivolto alle scuole

Questa mattina nell'Aula "Giancarlo Siani" del Consiglio regionale della Campania ...

Stampa articolo Stampa articolo

Valle Telesina: servizi di controllo intercettati sei pregiudicati e per tutti è scattato il foglio di via

18/05/2012
By

Nell’ambito dei potenziati servizi di controllo del territorio, disposti dal Comando Provinciale di Benevento, finalizzati alla captazione di soggetti di interesse operativo  provenienti dalle altre province e per contrastare i reati contro il patrimonio, i carabinieri della compagnia di Cerreto Sannita, hanno eseguito un servizio straordinario di controllo del territorio con particolare attenzione alla Valle Telesina.

Qui sono state concentrate diverse pattuglie che hanno controllato le principali vie di transito e gli svincoli della fondo valle isclero e della telesina. Circa un centinaio le persone controllate fra quali sei con precedenti specifici ai quali è stato applicato il foglio di via obbligatorio . A Cerreto Sannita  sono stati intercettai due napoletani che a bordo di un fiat iveco si aggiravano fra le contrada isolate ove recentemente si erano verificati furti in abitazione. Dopo la perquisizione personale e veicolare e gli accertamenti di rito sono stati fatti ritornare nel capoluogo campano. Stessa sorte per altri due provenienti dal casertano che girovagavano con una fiat punto nel centro abitato di San Lorenzello senza dimostrare alcun giustificato motivo della loro presenza nella cittadina laurentina. A Telese Terme invece i militari del norm hanno controllato a piedi nel piazzale dell’ufficio postale un soggetto proveniente da Afragola senza fornire alcun valido motivo della sua presenza mentre a Pontelandolfo i carabinieri del posto hanno intercettato a bordo di un’autovettura fiat punto nel centro cittadino altra persona nota per truffe agli anziani proveniente da Noto (SR). Tutti al termine delle formalità di rito sono stati fatti rientrare nelle citta di provenienza e non potranno ritornare per i prossimi tre anni.

Stampa articolo Stampa articolo