In evidenza

Telese Terme. Trovato morto nel lago il trentasettenne scomparso

Aveva scritto un post su facebook dicharando di voler chiudere ...

Costituita sezione ambiente in confindustria. Carlo Alberto Iannace il presidente

E’ stata costituita in seno a Confindustria Benevento la sezione ...

Arcos. Sabato 23 Giugno concerto Di stille Lucenti

Sabato 23 giugno con inizio alle 20,30 terzo appuntamento dell’anno ...

Unisa. Fourth soft computing days: a bilateral China-Italy workshop

Unisa. Fourth soft computing days: a bilateral China-Italy workshop

Dal 18 al 20 giugno 2018 si svolge, presso le ...

Pietrelcina. Convegno su Minori stranieri non accompagnati. I lati oscuri della scomparsa

Percorsi, storie di arrivo e aspetti socio giuridici. Il rischio ...

Benevento: attività antidroga dei Carabinieri presso gli istituti scolastici

14/11/2017
By

Controlli dei Carabinieri con Unità Cinofile per sensibilizzare i giovani contro lo spaccio ed il consumo delle sostanze stupefacenti.

Nell’ambito della campagna della diffusione della “cultura della legalità”, organizzata e portata avanti dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, questa mattina, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Benevento e del Nucleo Cinofili di Sarno (SA), hanno fatto “visita” all’Istituto Magistrale “Guacci” di via Nicola Calandra di questo capoluogo dove è stato effettuato un controllo preventivo antidroga finalizzato alla verifica della presenza di sostanze stupefacenti nel contesto dell’istituto scolastico.
I militari, in concomitanza con il suonare della campanella, sono giunti sul posto con il cane dell’unita cinofila, particolarmente addestrato per il rinvenimento delle sostanze stupefacenti, venendo accolti dagli studenti e dal quadro insegnanti con sorpresa e soddisfazione.
Le attività si sono svolte sia all’interno dell’Istituto con la verifica dei locali di uso comune e delle aule nonché sulle pertinenze esterne oltre al controllo a campione di alcuni zainetti portati dagli studenti che non hanno esitato a sottoporli al sensibile fiuto del cane.

La particolare attività, peraltro concordata con la dirigenza scolastica dell’Istituto, non ha fatto rilevare traccia di stupefacente
Una volta concluso l’ingresso degli studenti, i Carabinieri hanno proseguito con controlli alla circolazione stradale sulle vie adiacenti l’Istituto anche per sottoporre a verifica eventuali studenti “ritardatari” o che avessero volutamentevitato il controllo all’ingresso.

Tags:

             

GIRO D’ITALIA 2018 – PARTENZA DA PESCO SANNITA

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio