In evidenza

Rifiuti. Cadoro : E' colpa di De Luca e De Magistris

Forza Italia scende sul territorio con i suoi pezzi da ...

Ad Maiore, l'Unifortunato premia i laureati illustri.Ospite d'onore Valerio Scanu.

Prosegue la programmazione dei grandi eventi organizzata dall’Università Giustino Fortunato ...

Benevento: gli agenti della Polizia di Stato sanzionano un cliente e una cittadina rumena

Nell'ambito dell'intensificazione dei servizi disposti dal Questore di Benevento dott. ...

Benevento. Aggredita dottoressa di Guardia al Servizio Tossicodipendenza

Benevento. Aggredita dottoressa di Guardia al Servizio Tossicodipendenza

"Vigliacca aggressione verso una persone inerme" . Il Sindacato Uil Medici ...

La Summer School Cives si è conclusa con l’apertura del cantiere “comunità in azione”.

«Oggi l’Italia delle aree interne è un territorio con due ...

Provincia di Benevento: Ridenominato il marchio in “A tavola per condividere”.

Provincia di Benevento: Ridenominato il marchio in A tavola per condividere.

Al fine di evitare interferenze e sovrapposizioni con altri marchi ...

Rapporto Ecosistema Urbano, il commento del vicesindaco Russi

31/10/2017
By

“Dato positivo, anche alla luce del dissesto e dei dati sulla depurazione”

Il vicesindaco Russi 

Il vicesindaco ed assessore all’Ambiente, Vincenzo Russi ha rilasciato questo pomeriggio la seguente dichiarazione.
“Il dato fatto registrare dalla città di Benevento nell’ambito del 24° rapporto Ecosistema urbano di Legambiente e Ambiente Italia è senz’altro positivo, nonostante l’arretramento di alcune posizione rispetto all’anno scorso, soprattutto se si tiene conto del fatto che l’Ente versa in uno stato di dissesto finanziario e, in conseguenza di ciò, è impossibilitato ad intervenire su alcuni parametri presi in considerazione dal rapporto.
In ogni caso, Benevento resta la prima città in Campania e tra le prime del Mezzogiorno d’Italia per qualità ambientale, nonostante sia fortemente penalizzata dal fatto di essere ultima in classifica nel parametro riguardante la depurazione delle acque a causa della storica assenza di un depuratore.
Un problema quest’ultimo che finalmente, dopo anni di colpevole ritardo, si avvia a soluzione grazie all’intervento del sindaco Mastella che, poco dopo essersi insediato, ha recuperato il finanziamento perso a causa della precedente inerzia amministrativa e ha recentemente raggiunto un accordo con il Commissario unico per la depurazione, Enrico Rolle, al fine di accelerare ulteriormente l’iter di costruzione del depuratore mediante una ripartizione dei compiti tra Comune, Regione e Commissariato che snellisce drasticamente le procedure burocratiche.
Di qui il giudizio positivo sull’attuale posizione in classifica e, soprattutto, l’ottimismo verso il futuro poiché, una volta ultimata la costruzione del depuratore, Benevento potrà aspirare ad essere tra le città con la migliore qualità ambientale in Italia”.

Tags: ,

             

Reliquie di San Donato a Pago Veiano

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio