Residenze Universitarie: Unisannio e Adirsuc Campania firmano accordo per la gestione | infosannionews.it
In evidenza

Torrecuso. Ristrutturazione del plesso scolastico Antonio Fusco: l'assessore Alessandra Limata, annuncia l'avvio dei lavori

Finalmente i lavori per l'ampliamento e l'ammodernamento dell' edificio scolastico ...

Ritorno all'agricoltura, Mortaruolo: “Noi ci crediamo e siamo vicini ai giovani”

“Tornare all'agricoltura rappresenta il modo migliore per dare a un ...

GESESA Per il Territorio: “Bimbi in Bici”, Terza Tappa della Prima edizione per Benevento

L'intento è quello di trasmettere tramite lo sport i valori eco ...

Santa Sofia in Santa Sofia: Mariano Rigillo affascina con la Divina Commedia

Pubblico delle grandi occasioni per il ritorno in città del ...

Convegno Anspi il 24 Novembre su: “Oratorio e Nuove Generazioni”

“Oratorio e Nuove Generazioni” è il titolo del convegno che ...

Una Volare Benevento a ranghi ridotti perde lo scontro diretto con l'Arzano Volley

POCCETTI: "ABBIAMO GIOCATO CONTRO UNA SQUADRA CHE HA SBAGLIATO PIÙ ...

Residenze Universitarie: Unisannio e Adirsuc Campania firmano accordo per la gestione

20/10/2017

L’Adirsuc Campania gestirà le residenze universitarie di Via San Pasquale a Benevento. L’accordo è stato firmato oggi a Palazzo San Domenico dal rettore dell’Università del Sannio Filippo de Rossi e dal presidente dell’azienda unica per il diritto allo studio universitario della Regione Campania Domenico Apicella.

La gestione dei 50 posti letto della struttura in centro storico, di proprietà dell’ateneo sannita, viene affidata all’azienda regionale che dal 1° gennaio subentra definitivamente all’Adisu Benevento, in fase in liquidazione.

“Finalmente – ha dichiarato il rettore de Rossi – saremo in grado di offrire ai nostri studenti un servizio fondamentale in una struttura bella e accogliente pienamente integrata nel tessuto cittadino. Si tratta di un primo passo nella risoluzione dell’annosa problematica relativa agli alloggi universitari”.

“Nell’ottica della collaborazione avviata con l’Università del Sannio – ha confermato il presidente Apicella – faremo il possibile per accelerare i tempi di apertura della struttura e assegnazione dei posti letto. Intanto – ha continuato – anche a seguito delle insistenti sollecitazioni da parte dello stesso rettore del Rossi, stiamo lavorando per riattivare il servizio di erogazione di pasti caldi alla mensa universitaria, momentaneamente sospeso”.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio