In evidenza

Una generosa Accademia cede in casa contro il Bari

Ancora un ko casalingo per l’Accademia, sconfitta nella decima gara ...

Benevento. Furgoncino finisce in una cunetta profonda in contrada Pantano

In zona Pantano a Benevento è presente da tempo una ...

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Mobilità e Traffico. Le proposte del Gruppo Consiliare i Moderati

Puzio, Franzese e Russo replicano poi al presidente del Consiglio ...

Sant'Agata de' Goti. Contrasto ai furti, i Carabinieri denunciano due persone

Non si ferma la controffensiva posta in essere dai Carabinieri ...

Risonanze di Quartiere… II Edizione

Incontri con l’Arte all’Artificio Neri, Natale 2017 – Chiesa San ...

Distretto Turistico Viaticus: la Regione Campania dà il via libera

"Grande soddisfazione per l'esito positivo della Conferenza di Servizi!" - ...

Prossimo fine settimana, apertura straordinaria della Biblioteca Provinciale

12/10/2017

Sono numerose infatti le richieste pervenute all’Istituto di Palazzo Terragnoli al Corso Garibaldi da parte delle Scuole, di studiosi e di semplici cittadini che vogliono visitare la mostra “Benevento 1943. La guerra dopo l’armistizio”, curata dalla coop. Epsilon per conto della Provincia.

Per far fronte alle richieste, su proposta della Responsabile dell’Istituto culturale, Gabriella Gomma, il Presidente della Provincia Claudio Ricci ha disposto per l’apertura straordinaria anche nelle giornate di sabato 14 e domenica 15 ottobre 2017 dalle ore 18,00 alle 20,00.

Con questa apertura supplementare si consentirà anche a coloro i quali negli orari di apertura al pubblico nei giorni feriali della Biblioteca Provinciale è impossibilitato ad accedervi per ragioni di lavoro o per il disbrigo delle attività ordinarie, di poter visitare una mostra che affronta una delle pagine più terribili della storia cittadina, consumatasi 74 anni or sono tra l’agosto e l’ottobre del 1943 a seguito dei bombardamenti aerei da parte degli anglo-americani.

Molti tra i sopravvissuti ancora ricordano gli eventi che causarono migliaia di vittime civili, avendo avuto la sventura di vivere personalmente quelle giornate di guerra: anche per tale ragione Ricci ha disposto affinché, nonostante la delicata situazione
finanziaria in cui versa l’Ente Provincia, fosse data la dovuta attenzione alla richiesta di maggiore fruibilità dell’evento dedicato alla rievocazione dei bombardamenti alleati.

La mostra si potrà visitare fino al 20 ottobre 2017, negli orari di apertura al pubblico della Biblioteca Provinciale: dal lunedì al venerdì dalle 8.30 alle 13.00; e il martedì, mercoledì e giovedì anche il pomeriggio, dalle 14.45 alle 17.45. Ingresso gratuito.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio