In evidenza
Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

Convegno di Benevento Libera. Le ragioni di una nuova regione: Il Molisannio.

L'Associazione “Benevento Libera” organizza per il giorno 20 luglio 2018, ...

“E’ più Bello insieme” il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello insieme il CSP risponde al dirigente Verdicchio

E' più Bello Insieme che da settimane è al centro ...

Politiche del lavoro, rivoluzione dei Centri per l’impiego e Piano di assunzioni per la PA della Regione Campania

Visita istituzionale dell’Assessore Palmeri e del Consigliere Mortaruolo a Telese ...

Domani a Palazzo Paolo V l’inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Domani a Palazzo Paolo V l'inaugurazione della mostra del Calcio di Coverciano

Come già accennato in un'altra parte del nostro giornale si ...

L’abito delle stimmate di Padre Pio ad Assisi per il “perdono”

Sosterà nella basilica di Santa Maria degli Angeli e nel ...

Alternativa Popolare. Ottima iniziativa di Nacar su alta capacità

12/10/2017
By

“Non comprendiamo la reazione scomposta del circolo Pd di Telese Terme rispetto all’ottima iniziativa assunta dalla coordinatrice provinciale dei giovani di Alternativa Popolare Grazia Nacar.”

“Il dovere di chi ricopre un ruolo politico è quello di interessarsi alle problematiche della comunità ed il confronto su un progetto di notevole rilevanza che investirà il territorio come l’Alta Capacità Napoli-Bari è sicuramente tema di primo piano da affrontare”. È quanto dichiara in una nota il coordinamento provinciale di Alternativa Popolare che prosegue: “Bene ha fatto dunque Grazia Nacar a manifestare ai soggetti competenti nazionali quelle che sono le problematiche, le istanze, le esigenze del territorio e della cittadinanza, un’iniziativa che condividiamo e sosteniamo.
Se sul piano locale qualcuno soffre la nostra iniziativa politica, si sente delegittimato da essa e la interpreta come lesa maestà, evidentemente è un problema di costoro rispetto al ruolo che ricoprono e non di certo nostro…Ciò sarebbe, fra l’altro, un grave esempio di miopia politica dato che sulle grandi questioni territoriali la collaborazione politica ed istituzionale resta la strada migliore per raggiungere i risultati che interessano alla comunità, poco attratta invece da questioni futili e prive di contenuti e da chi vorrebbe essere solo il “primo della classe”.
Se qualche soggetto locale pensa di avere il monopolio su alcune questioni, noi non ci iscriviamo a questa categoria, con autonomia di pensiero e di azione ci differenziamo nettamente da ciò poichè abbiamo un altro stile; per noi conta il risultato da raggiungere e non chi lo raggiunge. È in questa ottica che improntiamo la nostra azione, guardando all’interesse delle comunità e non a chi dovrà indossare le medaglie, ed è con questi obiettivi che continueremo a lavorare.
Siamo meravigliati di come il Pd, con cui governiamo anche nel Sannio in tanti Enti, possa prestare il fianco ad un dibattito vuoto e di basso livello. Una questione – conclude il coordinamento provinciale Ap – che se non fosse da circoscrivere ad una scomposta reazione, fuori dalle righe e meramente locale, imporrebbe una riflessione politica seria sul percorso comune”.

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio