In evidenza

Pietrelcina. Festività della Madonna del Carmine. Due giornate di fede e tradizione in contrada Acquafredda

Ritorna puntuale ogni anno in contrada Acquafredda la tradizionale festa ...

Tragedia a Dugenta. Una quindicenne muore in un incidente stradale

Codice rosso per gli altri tre occupanti dell'autovettura. Erano tutti a ...

Benevento. Vandali imbrattano la facciata dell'Auditorium San Vittorino

La solita imbecillità che ciclicamente si presenta per imbrattare i ...

Benevento. Primi calci in famiglia con Coda scatenato

Primo test tutto in famiglia con due tempi da 35 ...

Sant’Agata de’ Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello  per i prossimi giorni.

Sant'Agata de' Goti. Gesesa comunica la chiusura dello sportello per i prossimi giorni.

GESESA comunica che martedì 17 e venerdì 20 Luglio 2018, ...

Riprisitnana la strada provinciale tra Pago Veiano e San Giorgio La Molara

Stamani, a cura del Settore Infrastrutture della Provincia di Benevento, ...

Benevento,Forza Italia: “Nostra azione politica mai basata su screzi personali”

12/10/2017
By

‘’Il gruppo consiliare di Forza Italia  – si legge nella nota – non ha mai basato la sua azione politica su beghe o screzi personali, semplicemente perché questo modo di intendere la politica, se tale potremmo definirla, non è nel nostro stile. Lasciamo ad altri, eventualmente, la presunta superiorità di fare accuse in tal senso. Quando abbiamo deciso di metterci la faccia, lo si è fatto con il chiaro intento di risollevare la città di Benevento da una situazione di stallo amministrativo. Il percorso politico ed amministrativo di Forza Italia a Benevento città è stato sempre lineare e coerente rispetto alla coalizione che ha eletto, quasi un anno e mezzo fa, Clemente Mastella sindaco di Benevento. Il nostro partito, ha preso degli impegni chiari e precisi con i cittadini beneventani: è solo a loro che, eventualmente ci fosse richiesto, dovremmo dare delle spiegazioni. Ciò che abbiamo più volte manifestato, anche pubblicamente, è il nostro diniego all’ingresso dell’allora neonato gruppo consiliare di Alternativa Popolare in maggioranza. La dissoluzione del gruppo consiliare di Alternativa Popolare è un dato di fatto di fronte al quale ci siamo trovati qualche giorno fa. Proprio Alternativa Popolare, inglobando tre consiglieri eletti nella coalizione di maggioranza, era riuscita a creare un gruppo consiliare ad inizio estate. Volontà chiara dunque, era quella di entrare a piedi pari nella coalizione di maggioranza: era impensabile però, che la stessa AP potesse perseguire tale strada.’’

Tags:

             

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio