In evidenza

Scomparsa ex Ministro Altero Matteoli, De Girolamo: Suo Impegno Politico sul Solco della Coerenza

‘’Profondamente addolorata per la tragica scomparsa di Altero Matteoli". "Uomo delle ...

SPAR, Spina: Abbiamo sottoscritto il Protocollo

A margine dell'incontro tenutosi oggi a Napoli presso la Sala ...

Piano Periferie, sottoscritta a Palazzo Chigi la convenzione tra Governo e Comune

Domani alle ore 16,30 la conferenza stampa del sindaco Clemente ...

Sicurezza Alimentare,Carabinieri: sequestrati 150 KG di Prodotti ittici

I controlli sono riferiti a un punto vendita di questo ...

Università del Sannio: l’11 ottobre al via il ciclo di seminari con Beta 80 Group

09/10/2017

L’Information Technology e la gestione delle emergenze: L’innovazione al servizio dell’utilità comune.

Mercoledì 11 ottobre, alle ore 16, presso la Sala Rossa di Palazzo San Domenico si terrà il primo appuntamento del ciclo di incontri organizzato congiuntamente da Beta 80 Group e dall’Università del Sannio per dialogare sui temi più innovativi affrontati nella gestione dell’emergenza. Si tratta di uno degli ambiti di specializzazione di Beta 80, da anni leader in questo settore con più di 60 istallazioni in Italia tra centrali 118, 112 e Protezione Civile. Interverranno il rettore dell’Università del Sannio Filippo de Rossi, il direttore del Dipartimento di Ingegneria Umberto Villano, ed il CEO di Beta 80 Group Alfredo Lovati.

“L’università da sempre per Beta 80 è un interlocutore autorevole – dice il CEO di Beta 80 Group -. Perché, quindi, non mettersi a disposizione proprio degli studenti per raccontare come ci serviamo della tecnologia per rispondere con più efficacia ai bisogni che nascono in un contesto di emergenza?  Affronteremo problematiche come la localizzazione di chi chiama e la potenzialità del mondo social non solo per leggere gli eventi ma anche per consentire la partecipazione intelligente del cittadino a situazioni di pubblica utilità. Questi alcuni degli argomenti che metteremo sul tavolo, con il desiderio di condividere un’esperienza e, sicuramente, accogliere contributi”.

“L’Università del Sannio è da sempre attenta a colloquiare e collaborare con il territorio e le realtà produttive che su di esso operano – dichiara il rettore de Rossi -. In questo caso si tratta di un grande gruppo che ha insediato una sua sede qui a Benevento, sin dal 2012. Beta 80 è oggi una realtà consolidata del nostro territorio ed in questi anni è cresciuta con professionisti spesso provenienti dallo stesso ateneo sannita, conosciuti per lo più durante la tesi di laurea e poi integrati nell’organico.”

“Il ciclo d’incontri rappresenta un’occasione concreta per i nostri studenti di vedere come le conoscenze teoriche, metodologiche e tecnologiche acquisite nei corsi di studio del Dipartimento di Ingegneria trovano applicazione in un settore di interesse comune e, purtroppo, di grande attualità, quale quello della gestione delle emergenze – aggiunge il prof. Villano -. Ma è anche un mezzo per creare momenti di conoscenza reciproca fra i nostri laureati e laureandi, spesso costretti a cercare lontano dalle nostre terre occasioni per valorizzare le proprie competenze, e un grande gruppo che ha deciso di investire proprio qui a Benevento.”

I successivi incontri, di carattere seminariale, si terranno nella Sala del Consiglio del Dipartimento di Ingegneria, Palazzo Bosco Lucarelli, Corso Garibaldi 107, con inizio alle ore 16, secondo il seguente calendario:

15 novembre
Localizzazione in emergenza: la chiave di volta per l’efficacia del soccorso
13 dicembre
Social Media ed emergenza: governare la complessità
10 gennaio
Internet of Public Safety Things

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio