lunedì 6 Luglio 2020 Assoluzione Mastella. Quarantiello e De Nigris attaccano il Pd Sannita e l’on.Del Basso De Caro | infosannionews.it lunedì 6 Luglio 2020
Smooth Slider
Pesco Sannita.Al via un eco – compattatore sul territorio comunale

Pesco Sannita.Al via un eco – compattatore sul territorio comunale

I cittadini potranno utilizzare gli eco- punti per uno sconto ...

Covid – 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid - 19 Al San Pio processati 33 tamponi

Covid-19: aggiornamento tamponi processati il 4 Luglio 2020.Si comunica che ...

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Pietrelcina.“Una Voce per Padre Pio” trasloca a Roma

Il prossimo 11 luglio 2020 alle ore 21 dagli studi ...

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Noi Campani, Mastella: completate le nomine dei segretari e presidenti provinciali

Il leader di Noi Campani, Clemente Mastella, ha completato le ...

Biodigestore, Carpinone Scelta assolutamente inopportuna

"Ancora una volta ci si discosta da quello che dovrebbe ...

Diga Campolattaro, Maglione: “Entusiamo da propaganda elettorale, siamo attenti all’obiettivo”

"Ieri ho avuto modo di visitare l’invaso di Campolattaro al ...

Assoluzione Mastella. Quarantiello e De Nigris attaccano il Pd Sannita e l’on.Del Basso De Caro

16/09/2017
By

Ecco quanto scrivono i consiglieri al comune di Benevento:

Assoluzione Mastella. Il primo cittadino si commuove davanti ai cittadini che lo aspettano

“Oggi a pagina tre del Corriere della Sera campeggia tra i titoli la solidarietà espressa dal segretario nazionale del PD, Matteo Renzi, rivolta al sindaco di Benevento Clemente Mastella per la recente assoluzione giunta dopo un decennio di attesa e sofferenze. La vicinanza di Renzi che fa seguito a quella di Berlusconi divulgata all’indomani della presenza di Clemente e Sandra Mastella a Porta a Porta, arriva dopo una lunga serie di attestazioni e solidarietà espresse in maniera bipartisan dai rapppresnetanti di quasi tutte le forze politiche, fanno esclusione le estreme. Da Chiti a Fassino, da Casini a Cesa passando per Alfano, Fioroni e la De Girolamo, tantissimi rappresentanti del governo e delle forze parlamentari hanno voluto utilizzare la recente assoluzione per ribadire la stima verso Mastella e sottolineare la necessità di una riforma della giustizia italiana che ha prodotto questa aberrazione. Come rappresentanti delle liste direttamente riconducibili al nome di Mastella, nate ben prima della recente pronuncia della magistratura, ringraziamo le tantissime persone comuni, cittadini e lavoratori, uomini e donne delle istituzioni e del nostro Paese che hanno dimostrato, anche in questo frangente, come l’Italia abbia tutte le energie e le possibilità per realizzare il riscatto tanto atteso. I ringraziamenti non possono essere rivolti all’on. De Caro e al Pd sannita che, in occasione della scorse comunali utilizzarono strumentalmente il presunto discredito e il moralismo frutto di queste vicende giudiziarie per far campagna elettorale, ed hanno ritenuto questa volta più giusto tacere, prova di un’acrimonia che sul piano locale sta smascherando una politica senza anima”.

Tags: , ,