martedì 13 Aprile 2021 La Provincia di Benevento approva la delibera per la messa in sicurezza di tre strade | infosannionews.it martedì 13 Aprile 2021
Smooth Slider
Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Parità di genere nel contratto istituzionale di sviluppo della Provincia di Benevento

Proseguono le consultazioni del Presidente della Provincia di Benevento Antonio ...

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

Tessere sanitarie: la Sen. Lonardo interroga i Ministri Franco e Speranza

“Ho presentato in Senato una interrogazione al Ministro dell’Economia, Daniele ...

Caritas.Riorganizzazione dell’Emporio Solidale

Diocesi di Cerreto Sannita – Telese – Sant’Agata de’ Goti ...

Al “San Pio” un decesso per Covid. I pazienti ricoverati sono 89

Al San Pio un decesso per Covid. I pazienti ricoverati sono 89

Presso la struttura ospedaliera "San Pio" di Benevento oggi un ...

Sannio Boxe, due giorni di pugilato a S. Martino Valle Caudina

Il presidente Pisaniello: «Abbiamo seguito tutti i protocolli di sicurezza»Si ...

UniFortunato al via il Progetto “Vincerò” 

LA SFIDAL’Università “Giustino Fortunato”, in collaborazione con il CONI, prosegue per ...

La Provincia di Benevento approva la delibera per la messa in sicurezza di tre strade

05/09/2017
By

Gli interventi sono stati finanziati con un provvedimento della Regione Campania

Il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci ha approvato una delibera per interventi di ripristino e messa in sicurezza delle Strade provinciali 12, 41 e 43 corrispondenti ad altrettante ex Strade Statali note come la ex 88 “Dei Due Principati” o Benevento-Avellino, la ex 212 da Benevento a contrada Mosti e la ex 374 di Summonte e di Montevergine.

Gli interventi sono stati finanziati con un provvedimento della Regione Campania cui in passato le predette arterie erano state trasferite dall’Azienda delle Strade Statali. Il provvedimento adottato al Presidente Ricci tiene conto delle situazioni di maggiore criticità presente su queste arterie, ma segnala comunque la necessità di interventi strutturali di ben più ampio respiro e consistenza finanziaria che, al momento, però, mancano.

Tags: