Pietrelcina: Il Dipartimento dell’Ateneo Fiorentino interessato al territorio locale con studi e ricerche | infosannionews.it
In evidenza

Stella Cirillo compie 18 anni ! Auguri particolari dalla famiglia Santucci.

Una giornata indimenticabile per la simpatica Stella Cirillo che oggi ...

Sottoscritto a Napoli protocollo d'intesa tra ANPCI e AIDO per la donazione degli organi

Ieri, nella sala convegni della Presidenza del Consiglio Regionale della ...

Foglianise. Carabinieri arrestano un ragazzo per spaccio di sostanze stupefacenti.

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al ...

Benevento. Ha chiuso i battenti la mostra Benevento 1943. La guerra dopo l'armistizio

Nella sola ultima giornata di chiusura sono stati oltre 250 ...

Regione Campania. Definiti i sei Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia

Regione Campania. Definiti i sei Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia

“È stata approvata nell’ultima seduta della Giunta regionale della Campania ...

Convegno con il Ministro Fedeli. Ricci : E' impensabile togliere risorse alla Scuola e alla Sanità

Il Presidente della Provincia Claudio Ricci, partecipando ad un pubblico ...

Pietrelcina: Il Dipartimento dell’Ateneo Fiorentino interessato al territorio locale con studi e ricerche

09/08/2017

Università degli Studi di Firenze ed Ente comune: grande sinergia culturale. A breve la sottoscrizione di un accordo di collaborazione tra le parti.

di Lino Santillo

L’Università degli Studi di Firenze da diversi anni segue l’intero sviluppo del territorio di Pietrelcina con particolare predilezione, nello specifico il centro storico, il borgo antico  e l’intero contesto paesaggistico. Per cui,  con l’Ente comune si è instaurato un proficuo  e solidale rapporto di interazione. A tal proposito l’amministrazione comunale tramite il primo cittadino Domenico Masone hanno inteso favorire un rapporto tra lo stesso comune e il Dipartimento di Architettura per contributo alla ricerca.  Infatti, il Dipartimento è interessato a svolgere, nel territorio comunale di Pietrelcina, studi e ricerche finalizzati alla valorizzazione dei caratteri architettonici e paesaggistici locali e alla riqualificazione del centro storico e del contesto paesaggistico, con approfondimenti relativi agli studi delle superfici e dei materiali che realizzano le qualità cromatiche tradizionali dell’abitato. Il Comune è altresì interessato a promuovere un piano di valorizzazione dei contesti paesaggistici e urbanistici del proprio territorio per la salvaguardia dell’identità culturale dei luoghi.  In merito alle suddette attività, per il raggiungimento degli obiettivi può essere indicata la sottoscrizione di un Accordo di Collaborazione tra le Parti, sotto la responsabilità scientifica del prof. Giuseppe Alberto Centauro, docente di restauro presso il Dipartimento che ha condotto ad oggi le attività suddette.  L’Università degli Studi di Firenze, per l’attuazione degli scopi istituzionali e dei princìpi ispiratori dello Statuto, può accettare finanziamenti e contributi per attività di ricerca da essa promosse e partecipare, anche mediante rapporti di carattere convenzionale, a programmi di ricerca e innovazione promossi da amministrazioni dello Stato, da enti pubblici e Università, da istituzioni internazionali e da privati.  Ovviamente, considerato tale importante rapporto di sinergia strettamente culturale e scientifica, il Comune di Pietrelcina concede al Dipartimento di Architettura un  contributo di 6.000,00 euro da destinare al finanziamento della ricerca  a supporto degli obiettivi strategici relativi alla valorizzazione dei contesti paesaggistici e urbanistici del proprio territorio, per la salvaguardia dell’identità culturale dei luoghi di interesse, con particolare riferimento al centro storico. Il prof. Giuseppe Alberto Centauro è responsabile scientifico della ricerca.  Per cui, il Dipartimento destinerà il contributo per le risorse dedicate alla ricerca del prof. Giuseppe Alberto Centauro.

 

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio