In evidenza
Altrabenevento. Comportamento vergognoso dell’Asl di Benevento sul caso uova contaminate

Altrabenevento. Comportamento vergognoso dell'Asl di Benevento sul caso uova contaminate

"Uova contaminate con insetticida, il vergognoso comportamento della ASL di ...

Gesesa - Chiusura sportelli nei giorni 24 e 25 Agosto 2017

Gesesa comunica che nei giorni 24 e 25 agosto, gli ...

Angelo Feleppa : Verde costantemente monitorato e dopo una breve pausa estiva attività già ripresa

Il Consigliere comunale delegato al Verde, Angelo Feleppa, rende noto ...

Inaugurazione “FeliciDad”, il primo asilo con videosorveglianza

L'asilo nido “FeliciDad, sito a Benevento in via Ruffilli 26, ...

Paupisi. Venerdì 25 agosto al via la 44° Sagra del Cecatiello e del festival degli artisti di strada

Il Presidente della Pro Loco Dario Orsillo: “Al Festival dei Sapori ...

Mortaruolo sul progetto della sperimentazione relativa al Liceo breve a Telesi@ raccontata su Rai Uno a ‘Unomattina’

09/08/2017

“È dinamica, moderna, creativa. La Scuola in Regione Campania è al centro delle politiche portate avanti dal Governo nazionale e da quello regionale per contrastare la dispersione scolastica e potenziare l’offerta formativa per i nostri ragazzi”. Così il Consigliere regionale e componente della Commissione Istruzione e Cultura della Campania, on.le Erasmo Mortaruolo.
“La prosecuzione della sperimentazione relativa al Liceo breve – prosegue Mortaruolo – così come programmato dal MIUR Social con il decreto a firma del ministro Valeria Fedeli, incentiva la qualità della progettualità del corpo docente e dei dirigenti scolastici del nostro territorio anche grazie al lavoro dell’Ufficio Scolastico Regionale per la Campania, alla decisiva collaborazione con l’Assessore regionale all’Istruzione, Lucia Fortini e al supporto importante delle Amministrazioni locali.
Questa mattina la partecipazione dell’Istituto d’Istruzione Superiore Telesi@ di Telese Terme su Rai Uno a ‘Unomattina’, che ha raccontato la sperimentazione del liceo classico internazionale di 4 anni, ha evidenziato che la scuola sannita continua ad essere la punta di diamante, sul piano della formazione e della didattica, in Campania e nel Sud.
Un progetto di lungo termine, tra i primi 6 approvati in Italia, che è stato capace di permettere a studenti e insegnanti di elevare i propri livelli di preparazione, vedendo riconosciuti meriti particolari. Questa sperimentazione che è partita da Telese Terme, dal Sannio deve irradiarsi come “buona pratica” in altri presidi del sapere della Campania”.
Conclude Mortaruolo: “Ho pertanto condiviso con l’Assessore Fortini la necessità che la scuola e le rappresentanze istituzionali del territorio siano sempre più alleate per questo patto formativo e raccontino questo quadriennio sperimentale dando elementi preziosi ad altre scuole per fare propria questa esperienza e perché no, potenziarla alla luce dei punti forza e delle criticità. Il mio impegno, in materia di politiche scolastiche, è massimo e di cooperazione anche nella Commissione Istruzione e Cultura del Consiglio Regionale della Campania di cui faccio parte perché solo incentivando l’istruzione e la formazione potremo fare l’investimento più sicuro e sostenibile per il nostro territorio”.

Tags: ,

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio