In evidenza
Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

Di Dio. Il comune non si doterà di un regolamento per la definizione delle liti pendenti

"Definire i tributi locali? A Benevento non sarà possibile. Purtroppo ...

Unifortunato. Incontro con Giuseppe Costanza sopravvissuto alla strage di Capaci

Sabato 23 Settembre 2017 – ore 10.00, all'incontro all'Unifortunato, Costanza ...

Il Comitato di Quartiere “Nuovo Rione Ferrovia” ritiene importante l’ordinanza contro la prostituzione

Il Comitato di Quartiere Nuovo Rione Ferrovia ritiene importante l'ordinanza contro la prostituzione

Come Direttivo del Comitato di Quartiere "Nuovo Rione Ferrovia" riteniamo ...

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario Enrico Rolle i documenti del Depuratore

Altrabenevento invia al Commissario per il depuratore il documento con ...

Intervista in esclusiva al Maestro Mario Romano .

Il grande pianista e compositore Jazz italo – canadese in ...

Serafino Iadanza festeggia i suoi 60 anni

Una giornata particolare e di grande intensità emotiva per il ...

Apertura straordinaria al pubblico del Geobiolab venerdì 23 giugno

19/06/2017

Apertura straordinaria al pubblico del Geobiolab il prossimo venerdì 23 giugno 2017 alle ore 11.00 presso la “Ex Masseria del Vescovo” in Contrada Pontecorvo sulla Statale 7 Appia.

Lo comunica il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci che invita a questo rinnovato “Viaggio al centro della terra”, come ebbe a definirlo il responsabile dell’allestimento, il fisico Paco Lanciano.

Per l’occasione, con ingresso libero, saranno presentate le installazioni e le dotazioni di quel Laboratorio della Naturalità dove si insegna divertendo, secondo il format della Mizar srl e della trasmissione Rai “Superquark”, con la supervisione dell’Università del Sannio, i segreti della Terra con un percorso fantastico nello spazio e nel tempo.

L’avventura, che fu avviata dalla Provincia nel 2007, su finanziamento del POR Campania in una delle proprietà storiche dell’Ente, unisce ricerca scientifica e attività ludica, mettendo insieme realtà virtuale, filmati in 3D, foto, ricostruzioni scenografiche, exhibit, macchine “parlanti”, ed altro ancora. L’esploratore è chiamato alla ricerca del pianeta Terra, con particolare riguardo ad un piccolo suo spicchio, il Sannio.

Gli alberi, i fiori, gli animali, l’acqua, ma anche il sottosuolo: ecco dove porta l’immersione nel Geo.Bio.Lab. – Laboratorio Europeo della Naturalità.

Print This Post Print This Post

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio