Fatebenefratelli, al via il Workshop “Gestione vie Aeree.Curarizzazione e Reversal” | infosannionews.it
In evidenza

Stella Cirillo compie 18 anni ! Auguri particolari dalla famiglia Santucci.

Una giornata indimenticabile per la simpatica Stella Cirillo che oggi ...

Sottoscritto a Napoli protocollo d'intesa tra ANPCI e AIDO per la donazione degli organi

Ieri, nella sala convegni della Presidenza del Consiglio Regionale della ...

Foglianise. Carabinieri arrestano un ragazzo per spaccio di sostanze stupefacenti.

Continua incessante l’opera di prevenzione e repressione in ordine al ...

Benevento. Ha chiuso i battenti la mostra Benevento 1943. La guerra dopo l'armistizio

Nella sola ultima giornata di chiusura sono stati oltre 250 ...

Regione Campania. Definiti i sei Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia

Regione Campania. Definiti i sei Comitati di Gestione degli Ambiti Territoriali di Caccia

“È stata approvata nell’ultima seduta della Giunta regionale della Campania ...

Convegno con il Ministro Fedeli. Ricci : E' impensabile togliere risorse alla Scuola e alla Sanità

Il Presidente della Provincia Claudio Ricci, partecipando ad un pubblico ...

Fatebenefratelli, al via il Workshop “Gestione vie Aeree.Curarizzazione e Reversal”

19/06/2017

Lunedì 19 e Martedì 20 Giugno 2017, a partire dalle ore 8.30, presso il Centro Congressi dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù Fatebenefratelli in viale Principe di Napoli a Benevento, si terrà il Workshop – Gestione Vie aeree “curarizzazione e reversal”.

Destinatari dell’iniziativa tutti i professionisti che operano nell’area dell’emergenza/urgenza, sia in Ospedale, sia sul Territorio: Medici, Infermieri, Soccorritori, Volontari del soccorso, Addetti al primo soccorso incaricati in base al DLgs. 81-08, Volontari di protezione civile, Forze dell’ordine.
La gestione delle vie aeree con dispositivi e presidi di nuova generazione – dichiara la dott.ssa Maria Cusano Responsabile dell’U.O. di Rianimazione del FBF – rappresenta il punto cardine della riuscita di una rianimazione sia in termini di mortalità che di morbilità.
La corretta gestione delle vie aeree non deve essere più solamente saper posizionare un tubo endotracheale o un presidio extraglottico, ma deve essere soprattutto riuscire a ossigenare e ventilare il paziente nelle situazioni di emergenza, sia in Ospedale sia sul Territorio. Per un’efficace gestione delle vie aeree in urgenza/emergenza non basta solo la conoscenza teorica dei presidi di nuova generazione, ma occorrono gli “skill” adeguati a garantire la sopravvivenza del paziente in sicurezza.
Il Workshop affronterà in modalità interattiva – conclude la dott.ssa Cusano – i principali aspetti teorici e pratici del management delle vie aeree e del monitoraggio neuromuscolare per una corretta gestione del blocco neuromuscolare in corso d’intervento chirurgico e nelle fasi di intubazione e estubazione tracheale.

Tags:

             

Notizie dall’Italia e dall’Estero

Previsioni del Tempo

archivio