venerdì 8 Dicembre 2023 Costo Conferimento Rifiuti Indifferenziati | infosannionews.it venerdì 8 Dicembre 2023
  • Benevento e il Puc, Chiusolo: "Partecipazione e proposte anche sul tema culturale"
In evidenza
Campoli del Monte Taburno. Stasera a ‘Tradizioni e Bollicine’ si presenta ‘Casa Campoli’.

Campoli del Monte Taburno. Stasera a ‘Tradizioni e Bollicine’ si presenta ‘Casa Campoli’.

Presidente Caporaso: “Come Pro Loco continueremo a difendere la coltivazione ...

Benevento. La stella cometa splende sulla Rocca dei Rettori

Benevento. La stella cometa splende sulla Rocca dei Rettori

Splende sulla Rocca dei Rettori di Benevento la "Stella Cometa", ...

Campagna di raccolta fondi dedicata al Budget di Salute e Povertà Sanitaria

Lettera di presentazione dello Spot "Non ho i superpoteri":"Gentile redazione, ...

Il sindaco Mastella ha nominato il Comitato d’indirizzo della Fondazione Città Spettacolo

Il sindaco Mastella ha nominato il Comitato d'indirizzo della Fondazione Città Spettacolo

Il sindaco di Benevento Clemente Mastella ha proceduto alla nomina ...

Miss Italia 2023 a Benevento: inaugurerà da Cheope la nuova boutique di gioielli

La bellezza di Miss Italia 2023, unita a quella dei ...

InCanto di Natale: acceso l'albero tecnologico in Piazza  IV Novembre

InCanto di Natale: acceso l'albero tecnologico in Piazza IV Novembre

Acceso questa sera l'albero tecnologico in piazza IV Novembre che ...

Stampa articolo Stampa articolo

Costo Conferimento Rifiuti Indifferenziati

24/02/2017
By

Il costo provvisorio del conferimento dei rifiuti indifferenziati presso lo Stir di Casalduni (BN) è stato determinato per l’anno in corso in 175 Euro a tonnellata oltre l’Iva.

Claudio Ricci

Lo ha disposto con una propria delibera il Presidente della Provincia di Benevento Claudio Ricci. Secondo le stime, lo Stir di Casalduni, amministrato dalla Provincia attraverso la Società Samte istituita con legge dello Stato, lavorerà in questo anno almeno 27.700 tonnellate di rifiuti indifferenziati. Il calcolo del costo del conferimento di tale rifiuto tiene conto del fatto che la Regione non ha adottato alcuna variazione relativamente al costo del conferimento della Frazione Secca Tritovagliata presso il termovalizzatore di Acerra (NA).

Stampa articolo Stampa articolo

Tags: