domenica 21 luglio 2019 Rapina a mano armata in una casa di Fragneto Monforte. Rubato l’oro di San Nicola | infosannionews.it domenica 21 luglio 2019
In evidenza
Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

Il Sindaco di Pietrelcina formula il proprio augurio al neo Rettore Canfora

La dichiarazione del sindaco Domenico Masone. “L’elezione del nuovo rettore dell’università ...

Ruggiero : “Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…”

Ruggiero : Il Comitato dei Sindaci, piuttosto quello dei morosi…

Il Comitato di sindaci voluto da Clemente Mastella per lo ...

Benevento. Si sono uniti in matrimonio Thomas Rungi ed Emilia Paga. A loro tanta felicità!

Nella splendida Basilica di San Bartolomeo Apostolo in Benevento si ...

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

Uil, Cgil, Cisl e Confindustria. Documento congiunto sulla predisposizione Accordo Partenariato 2021-2027

La Uil Avellino/Benevento rende noto che, nell’ambito dei tavoli previsti ...

Isidea : “Progetti sotto il Noce”

Isidea : Progetti sotto il Noce

"Ultimamente proliferano in città iniziative sulle streghe, parallele e non ...

Gemellaggio Ozegna (To) con Ginestra degli Schiavoni

Nella Sala Consiliare della Rocca dei Rettori, sede della Provincia ...

Rapina a mano armata in una casa di Fragneto Monforte. Rubato l’oro di San Nicola

23/05/2016
By

In una teca nel salotto dell’abitazione i ladri hanno asportato alcuni oggetti in oro per un peso di circa 2 kg, che costituivano gli ex voto di San Nicola patrono di Fragneto Monforte.

ladro

Verso le ore 9 di questa mattina, a Fragneto Monforte (BN), quattro  persone di sesso maschile, tutte travisate con delle maschere, di cui una anche armata di pistola, si sono introdotte all’interno dell’abitazione di un laico 41enne del posto residente in via Mastrogiacomo e dopo aver minacciato lo stesso proprietario ed alcuni suoi amici presenti in quel momento, hanno infranto  il vetro di una teca nel salotto dell’abitazione ed asportato alcuni oggetti in oro per un peso di circa 2 kg, che costituivano gli ex voto di San Nicola, Patrono del paese, che il religioso aveva in custodia.
I gioielli, infatti, erano tradizionalmente custoditi a turno tra alcune famiglie del paese fino alla data delle celebrazioni del santo fissate per il 6 dicembre di ogni anno.
I malviventi subito dopo il colpo si sono dileguati  con un autoveicolo commerciale per le vie adiacenti facendo perdere le tracce.
Dopo l’allarme giunto ai Carabinieri della Stazione di Pesco Sannita ed a quelli di Benevento, in tutta la zona sono stati effettuati numerosi posti di blocco alla ricerca dei malfattori che tuttavia non hanno dato esito.
Sono in corso le indagini.

Print This Post Print This Post

Tags: ,

             

Atelier Pantheon

SubitoCasa

Iesc Immobili e Servizi

Notizie dall’Italia

Previsioni del Tempo

archivio